Le Terre di Spoleto e del Sagrantino sono anche…natura e spiritualità

Una fusione tra uomo e natura, un itinerario da percorrere anche a piedi perfetto per alleviare lo spirito dalle fatiche quotidiane, nei luoghi che già San Francesco scelse perché incontro di spirito e creato. Questa esperienza in tappe comincia dal Santuario di San Francesco sul Monteluco e percorre tutto il sentiero degli ulivi che collega le città patrimonio UNESCO di Spoleto e Assisi, in un percorso immerso in un paesaggio culturale vivente, frutto di una stratificazione millenaria e di un microclima che ne conserva la biodiversità. I sapori autentici del territorio renderanno ancora più unica l’esperienza.